vestiti pesante

Cammino, penso, scrivo. Sono felice ma ti prego non dirlo a nessuno. Dalle mie parti le cose belle si sussurrano con un filo di voce nato appena. Passo a prenderti alle 9.00 Al bar all’angolo di fianco ai giardini colorati d’autunno c’è un bar che fa i cornetti con la crema e le fragole di … [Read more…]

extrasistole

Ti vestirei di carezze per poi spogliarti solo la notte quando il cuore fa quel movimento strano che lo chiamano extrasistole non ti uccide è benigna serve solo a ricordarti che una carezza quando è notte lo sai può salvarti la vita.

mi pensi ?

– Mi pensi ? – Un po’ – Un po’ ? – Un po’ tanto. – E tanto quanto è ? – Tanto quanto basta per staccarmi da terra. E ridere. – Ridere ? – Ridere è sognare.