[ EVENTO ] Venerdì 16/Sabato 17 Giugno ROMA!

DOPPIA DATA
VENERDÌ 16 GIUGNO/SABATO 17 GIUGNO
BAFFO DELLA GIOCONDA
VIA DEGLI AURUNCI, 40 – ROMA

Clicca qui per prenotare.

Un poeta romano e un cantautore genovese, non dovrebbero mai frequentarsi assiduamente.
Andrew Faber e Federico Sirianni insieme per un reading concerto inedito, dove si alterneranno poesie e musica di un certo livello.
Non è assolutamente modestia, la nostra, credeteci.
Ma ultimamente siamo vittime di una insana e molesta felicità che non ci lascia andare.

“Sarà possibile acquistare il nuovo libro di Andrew Faber in uscita per Miraggi Edizioni.
E l’opera cantautorale ultima di Federico Sirianni: Il Santo. Pluripremiato album del quale il cantautore eseguirà diversi pezzi, live.”

Inizio ore 21.00
Ingresso 10 € con consumazione.
Info e prenotazioni: sms o whatsapp 333.3289466/329.1807779/ilbaffodellagioconda@gmail.com
Specificare una delle due date al momento della prenotazione.

BIO

Andrea Zorretta – per i nemici Andrew Faber – nasce a Roma in tempi non sospetti.
Selvaggiamente influenzato dagli innumerevoli viaggi compiuti a bordo di una punto 1.2 a GAS, unitamente all’amore per il tempo perso, decide un giorno di dare una svolta alla sua vita incominciando un percorso di psicoterapia intensiva. Non potendo più permettersi dopo poche sedute l’onerosa parcella dello spregevole psicologo, nel freddo inverno del 2013, inizia a scrivere poesie.
Pubblica nel 2016 con Miraggi Edizioni un libro dal titolo confortante: Non ho ancora ucciso nessuno, che in poche settimane giunge alla centottantottesimilionesima ristampa rendendolo, di fatto, più ricco del Cardinal Bagnasco.
Tiene reading e concerti presso circoli letterari, teatri, scuole, bagni pubblici e non, in un tour costante che abbraccia per intero lo stivale. Sogna spesso di parlare con Charles Bukowski.
È prevista per giugno l’uscita della sua seconda raccolta.

Federico Sirianni, cantautore.
Invitato giovanissimo al premio Tenco come miglior esordiente, vince il premio musicultura della Critica, il Premio Bindi e il Premio Lunezia Doc.
Ha quattro dischi all’attivo, l’ultimo dei quali “Il Santo”, è stato giudicato fra le tre produzioni italiane più belle del 2016 e segnalato nel club Tenco alla manifestazione Musica contro le mafie. Parallelamente ai concerti porta in giro lo spettacolo ” Si chiamava Faber – Viaggio interpersonale nel mondo di Fabrizio De André “. È docente di songwriting alla Scuola Holden di Torino e insegna Storia della Canzone d’Autore genovese e italiana per specifici progetti dedicati alle scuole superiori, tra cui “Cantautori nelle scuole” organizzato dalla regione puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *